Domande frequenti
riguardo alla criptovaluta in generale

Cos'è la criptovaluta?
La criptovaluta è una moneta virtuale. Si può decidere di crearla tramite il processo di mining o di acquistarla a mezzo di altra moneta fiduciaria o criptovaluta.
Cos'è il mining?
Il mining è il processo di conferma delle transazioni sulla blockchain. Quello che effettua il processo di ricerca viene chiamato "miner". Una retribuzione viene assegnata al miner ogni volta quando esso risolve il problema di un blocco confermandolo sulla blockchain. Il processo di mining si potrebbe paragonare ad un puzzle da risolvere (aggiunta di un blocco sulla blockchain) Chi riesce a risolvere il puzzle per primo, vince un premio (monete). Questi premi vengono salvati nel proprio portafoglio virtuale.
Cos'è la blockchain?
Banchi e altri sistemi di contabilità si avvalgono dei libri contabili per tracciare tutte le transazioni. Il meccanismo della blockchain è decentralizzato ed ha un registro aperto. Questo significa che l'utente è libero di gestire autonomamente le proprie transazioni senza una banca centrale o altri intermediari. Tutte le transazioni devono essere confermate dagli utenti che fanno parte del sistema, pesando tutti allo stesso modo. Tutte le transazioni vengono controllate, confermate come lecite e aggiunte ai blocchi da parte dei miners. Il lavoro svolto da miner viene retribuito con i token.
Cos'è un wallet?
Un portafoglio digitale è un'applicazione o un software per effettuare, tracciare e ricevere le transazioni in criptovaluta. Funzione analoga del portafolgio tradizionale. E' possibile installare delle applicazioni sul proprio dispositivo mobile o PC per mettere al sicuro la propria criptovaluta. L'utente ha la possibilità di scegliere anche un wallet "hardware" per tenere al sicuro la propria moneta o stampare il wallet su un foglio di carta.
Le criptovalute sono soldi veri?
Finché venga attribuito un valore ad una moneta, ogni operazine effettuata per comprare/vendere è considerata legale. In passato anche la moneta fiat (le vostre monete e le banconote) fu inventata. Ma prima si ricorreva al baratto. La valuta esiste finché la gente la considera tale. Lo stato o la banca possono emettere monete nuove in caso di necessità. Questo fatto considerato un'imperfezione della moneta fiat e si possono verificare i fenomeni di inflazione e di deflazione. La criptovaluta si avvale delle proprietà meno deflazionistiche/inflazionistiche. La creazione di nuove monete è controllata e limitata. Per esempio, il Bitcoin prevede al massimo 21.000.000 di bitcoin.
Dove è possibile acquistare ETH, BTC o altra criptovaluta?
Vasta scelta di siti exchange di criptovalute a vostra disposizione. Per esempio, Coinbase, Kraken, Bitstamp. Dopo aver acquistato le monete virtuali, è possibile tenerle sul conto wallet della piattaforma o trasferirli su altri portafolgi (online o offline). Consultando il sito www.localbitcoins.com è possibile trovare persone che vendono la criptovaluta nella tua zona. Puoi incontrarle di persona, passare il QR code del proprio wallet e pagare le monete necessarie.
Quali sono i vantaggi di criptovaluta?
Si può inviare/ricevere la criptovaluta in qualsiasi parte del mondo in qualsiasi momento. Niente tasse annessi alla borsa, niente burocrazia, giorni festivi e giorni di chiusura. Sei tu a controllare il proprio conto. Non si paga per ricevere la criptovaluta. Molti wallet sono abilitati a controllare la percentuale per il trasferimento denaro. Tutte le transazioni sono sicure, irriversibili e non contengono le informazioni confidenziali o private sul cliente o sul venditore. Questa funziona protegge il veditore dalle truffe e dall'uso fraudolento. Gli utenti delle piattaforme di scambio di criptovalute possono proteggere il proprio denaro effettuando il backup e la crittografia. Infine, tuttii dati sulla moneta virtuale sono conservati nella blockchain. E' possibile accedere a tutte le informazioni su qualsiasi wallet e tutte le transazioni effettuate in tempo reale. Il protocollo di criptovalute è sicuro e non può essere controllato o modificato da parte di terzi (persone o istituzioni). I dati sono protetti dalla crittografia. In generale, la criptovaluta è sicura ed affidabile in quanto è neutra, trasparente e prevedibile.
Quali sono gli aspetti negativi di una criptovaluta?
Non tutti sanno dell'esistenza di criptovaluta. Alcune aziende accettano già i pagamenti in criptovaluta. In quanto il pagamenti in criptovaluta non abbia ancora una diffusione di massa, qualsiasi attività ad essa connessa potrebbe rendere la valuta più volatile. Il software per scambio di criptovalute è ancora in versione beta e quindi ci sono aree che necessitano di miglioramenti. I nuovi strumenti, le funzioni edd i servizi sono ancora in fase di sviluppo. La maggior parte delle piattaforme di criptovalute sono all'esordio e non offrono nessuna assicurazione. La moneta digitale è ancora in fase iniziale.
La criptovaluta è anonima?
Le criptovalute non sono anonime e non possono offrire la confidenzialità legata ai contanti. L'utilizzo di criptovaluta crea vasto numero di transazioni registrati sulla blockchain. Tutte le transazioni in criptovaluta sono pubbliche.
Le unità di conto potrebbero perdersi?
Lo smarrimento delle credenziali di accesso rende impossibile accedere al wallet. Non è possibile ricuperare il conto wallet senza la chiave privata e le credenziali necessari. Non ci sarà modo per ripristinare l'accesso. Importante trascrivere l'indirizzo del wallet e le credenziali d'accesso, la chiave privata ecc. e conservarli in un posto segreto (ancora meglio stamparli e conservali in modo sicuro, evitando che i hacker potrebbero rubarli dal tuo dispositivo).
Uso di criptovaluta è legale?
Lo stato legale delle criptovalute non è stato ancora stabilito  e varia da paese a paese sottoponendosi a diverse modifiche. Alcuni paesi hanno bandito l'uso delle criptovalute, altre l'hanno limitato. Alcuni stati scelgono di non concedere la licenza a certe compagnie, per esempio alle borse di criptovaluta. Le forze dell'ordine, il fisco e il controllo giuridico cercano di capire come applicare le regole esistenti all'uso di criptovalute. Vengono prese dei provvedimenti volti a informare le aziende e gli individui interessati sulle regole di applicazione e di integrazione di nuove tecnologie con servizi finanziari tradizionali. Lo status legale della piattaforma di scambio di criptovaluta dipende dal profilo dell'utente, dal paese di residenza e dall'occupazione.
L'uso di criptovalute nelle attività illecite.
Alcuni esperti esprimono l'opinione che le piattaforme di scambio di criptovalute possano essere usati per il riciclaggio da parte di criminalità organizzata. Però c'è da dire che la moneta in se è stata sempre impiegata nelle azioni lecite ed illecite. Al livello di espansione e di finanziamento delle attività criminali, la liquidità, le carte di credito e i sistemi bancari superano di gran lunga la criptovaluta. In quanto nel corso del tempo si sono dimostrati come metodi per girare il denaro validi. La criptovaluta è il modo per rendere il denaro più sicuro. Grazie alla blockchain le transazioni non sono falsificabili. L'utente ha il pieno controllo sulle attività del proprio wallet. Le transazioni sono irreversibili e protette dal comportamento fraudolento. Il backup, la crittografia ed alcune firme digitali si usano per proteggere il denaro dal furto e dallo smarrimento.
Bisogna pagare le tasse per le criptovalute?
Il fisco ha appena iniziato a studiare la possibilità di regolarizzare il mondo di criptovalute. Alcuni paesi considerano la criptovaluta come una fonte di reddito o accrescimento del capitale. La tendenza internazionale, invece, è di regolare il mercato di criptovaluta come se fosse la "massa attiva" o le "proprietà". La maggior parte dei paesi ancora non sono pronti ad accettare la criptovaluta come la moneta legale. Gli aggiornamenti fiscali sull'uso di criptovalute riguarderà tutti gli utenti delle piattaforme di compravendita di monete virtuali.